Eurilink

1

COLLANE

Cerca libri

Cerca il titolo del libro

LINK

 

RIVISTE E NEWSLETTER

 

 

 

 

Login utente






Social Network

 

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter



VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
INTERACTIVE DEVELOPMENT OF MANAGERIAL COMPETENCIESIL PAESE DEI PAPAVERI







A cura di Gaetano Caputi

LA RESPONSABILITA' DEGLI ENTI DA REATO

Prezzo: 32.00 €



PP. 464

COLLANA: Studi e dialoghi giuridici

prezzo: 32,00 euro

Isbn: 9788897931881

Il presente volume nasce con lo scopo di offrire una panoramica sempre attuale delle risposte che sia la giurisprudenza di legittimità che quella di merito forniscono alle problematiche che via via si presentano allo studioso della materia della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche e degli enti, in considerazione del processo di stratificazione ed accumulazione successiva nel tempo degli interventi normativi sul punto, con esiti immediatamente ribaltati sul piano dell’applicazione concreta del tessuto normativo in riferimento, e quindi dei conseguenti risvolti giurisprudenziali. In questo senso l’opera si propone anche come utile ed immediato supporto per le esigenze degli operatori del settore coinvolti nei diversi ruoli rispetto alle tante peculiarietà insite nella disciplina in esame, spesso interessate da interventi di repentino quanto sensibile riordino normativo: esponenti aziendali interessati, addetti alle diverse funzioni di vigilanza o controllo interne o esterne all’ente, responsabili anticorruzione e relativi referenti (per le società tenute anche all’osservanza di tale disciplina), componenti dell’Organismo di Vigilanza richiesto ai sensi dell’art. 6 d.lgs. n. 231/01, professionisti e consulenti chiamati a confrontarsi con le esigenze di una scrupolosa attuazione della nuova disciplina, nelle diverse e complementari posizioni, trovano, ora, un utile supporto attraverso la possibilità di riscontro sistematico della principale giurisprudenza in materia. Massime e passaggi motivazionali di importanti decisioni giurisprudenziali, selezionati con attenzione all’impatto sul contesto, sintetizzati e ricondotti sistematicamente ai diversi profili normativi volta per volta richiamati, con attenzione alle pronunce più recenti, consentono di contribuire ad assestare in un contesto organico il processo di evoluzione continua di una tematica espressione emblematica del dinamismo proprio del diritto dell’economia, e in quanto tale significativamente incisa proprio dal percorso di formazione costante in sede applicativa e giurisprudenziale in particolare. Strutturalmente il lavoro presenta, in calce a ciascun articolo del testo normativo fondamentale di riferimento (decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231), Annotazioni giurisprudenziali che, attraverso la schematizzazione affidata ad indici tematici, facilitano l’approccio alle problematiche principali delle singole disposizioni, guidando il lettore verso una immediata comprensione di ciascuna disposizione alla luce dell’interpretazione giurisprudenziale. Nella seconda parte del volume, sono poi riportati i principali Codici di comportamento approvati , nonché una serie di documenti organi ci destin ati a guidare gl i operatori in sede applicativa (Linee guida applicative), in maniera da offrire concreti strumenti di supporto per le esigenze della prassi applicativa nei diversi settori interessati. Completa il volume una Bibliografia dei principali testi di dottrina afferenti l’organizzazione degli enti e le problematiche connesse in termini di responsabilità.

Gaetano Caputi Già magistrato, professore della Scuola Nazionale dell’Amministrazione. E’ stato Capo ufficio legis la tivo presso il Min i stero dell’ec onomi a e delle finanze e il Ministero delle infrast rutture, nonché Direttore generale della CONSOB, collaboratore della Commissione parlamentare Antimaf i a, partec i pando al grupp o di lavor o incaricato di studiare riciclaggio, usura e criminalità finanziaria. Ha svolto attività di docenza anche per la Guardia di Finanza e ha partecip ato a numerosi incontri d i studio a nch e internazionali in tema di criminalità economica. Presidente e componente di diversi Organism i di Vigilanza ex d.lgs. 231/2001, ha curato tutte le attività richieste a tal fine anche per la predisposizione e attuazione dei Modelli di organizzazione e gestione. Autore di numeros i articoli di commento dottrinario, monografie di approfondimento ed opere giuridiche originali.

Carlo Rizzo Avvocato del Foro di Roma, presta la propria attività professionale prevalentemente nell’ambito del diritto amministrativo. Esperto delle tematiche afferenti l’organizzazione degli enti e le problematiche connesse in termini di responsabilità, è Dottorando di ricerca in Diritto Pubblico – Indirizzo costitu zionalistico ed ammin istrativistico, presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.